Vai al contenuto principale
Coronavirus: aggiornamenti per la comunità universitaria / Coronavirus: updates for UniTo Community

Corso di aggiornamento e formazione professionale
ESPERTO NEI PROCESSI DI INCLUSIONE SCOLASTICA
a.a. 2020-2021

È attivato presso il Dipartimento di Filosofia e Scienze dell’Educazione dell’Università degli Studi di Torino il Corso di aggiornamento e formazione professionale in Esperto nei processi di inclusione scolastica – Scuola Secondaria – Anno Accademico 2020-2021.

Il corso, finalizzato a formare i futuri docenti di laboratorio dei corsi di specializzazione sul sostegno, permetterà all’ Università degli Studi di Torino di ampliare in futuro il numero dei posti disponibili per il corso di Specializzazione, assicurando così alle scuole, agli studenti più fragili ed alle loro famiglie, docenti esperti e formati.

Tale azione formativa di secondo livello ( c.d. formazione dei formatori) è perfettamente coerente con le indicazioni nazionali del Ministero dell’istruzione in materia di formazione del personale docente.

Il Corso è attivato alla luce del Protocollo d'Intesa tra:  Università degli Studi di Torino, Regione Piemonte, Ufficio Scolastico Regionale per il Piemonte, Città Metropolitana di Torino, Università del Piemonte Orientale in collaborazione con le Organizzazioni Sindacali Comparto Scuola CISL, CGIL e UIL  e ha come capofila il Dipartimento di Filosofia e Scienze dell’Educazione.

A partire dalle esperienze dei partecipanti saranno sviluppate le competenze essenziali relative ai temi dell’inclusione e della didattica inclusiva. In particolare, saranno favoriti l’acquisizione di conoscenze specifiche sui modelli di funzionamento tipico e atipico e il potenziamento delle capacità organizzative e progettuali in ottica inclusiva, alla luce dei recenti quadri normativi e scientifici. Sarà altresì promosso il potenziamento delle competenze relazionali, riflessive e metacognitive, quali aspetti – chiave del “docente inclusivo”. Si prevede infine il miglioramento delle competenze di progettazione, didattiche e valutative in relazione agli specifici ambiti disciplinari, attraverso attività di tipo laboratoriale e di gruppo.


Leggi con attenzione i requisiti di accesso e le informazioni contenute nel bando di ammissione e nel e nel Decreto Rettorale n.1954 del 14 maggio 2021. Per la presentazione dei titoli valutabili, utilizzare l'Allegato A e l'Allegato B.


La domanda di partecipazione al concorso deve essere presentata on line da giovedì 01 aprile 2021 ore 9.30 a giovedì 15 aprile 2021, ore 15. 
Per le procedure di iscrizione alle selezioni consulta il manuale di istruzioni.

Calendario disponibile al link: CALENDARIO LEZIONI CFP117.

Si rendono pubblici gli elenchi delle candidate e dei candidati ammessi a sostenere il colloquio orale:

A partire dal 24 maggio 2021 sarà possibile consultare i risultati dei colloqui e della valutazione titoli alla pagina:
A partire dal 31 maggio 2021 sarà possibile consultare le graduatorie definitive:


Sono previsti 50 posti ripartiti negli ambiti previsti all’art.3:

  • Posti 4: ambito orientamento e progetto di vita
  • Posti 4: ambito educazione linguistica
  • Posti 4: ambito didattica della matematica
  • Posti 4: ambito pedagogia interculturale
  • Posti 8: ambito disabilità sensoriali
  • Posti 4: ambito sostegno all’inclusione di studenti/esse con disturbo dello spettro autistico
  • Posti 4: ambito sostegno all’inclusione di studenti/esse con neurodiversità
  • Posti 4: ambito linguaggi e tecniche comunicative non verbali.
  • Posti 4: ambito scienze motorie.
  • Posti 10: ambito nuove tecnologie dell'apprendimento


Il Corso è finanziato dalla Regione Piemonte e non sarà richiesto alcun contributo a carico degli iscritti.


Il corso prevede il conseguimento di 4 CFU nel SSD M-PED/03. Le lezioni si terranno a partire da giugno 2021 con questa articolazione:

Parte generale (32 ore) - erogata con modalità a distanza 

- Progetto di vita (convenzione ONU etc) - 2 ore
- Rapporti con la famiglia (responsabilità educativa) - 2 ore
- Rete dei servizi (formali e informali, territorio) - 2 ore
- Età evolutiva e sviluppo tipico-atipico- 16 ore
- Contesto scuola - 10 ore

Attività laboratoriali (28 ore) - erogata, ove possibile, in presenza:
- Codici comunicativi dell’educazione linguistica - 8 ore
- Linguaggio logico, matematico e scientifico - 8 ore
- Ambiti storico e geografico - 4 ore
- Area attività motorie - 4 ore
- Disabilità complessa e tecniche comunicative non verbali - 4 ore

Le assenze sono accettate nella percentuale del 10%.

È previsto un elaborato finale di approfondimento su una delle tematiche trattate (14 ore di lavoro). I partecipanti dovranno inoltre sostenere, al termine del corso, l'esame in "Esperto nei processi inclusione scolastica" - 4 CFU nel SSD M-PED/03. La valutazione sarà espressa con giudizio. Il corso sarà erogato in lingua italiana.

L'art. 9 del Regolamento per la disciplina dei Corsi di Perfezionamento e dei Corsi di aggiornamento e formazione professionale - Decorrenza a.a. 2018-2019 (D.R. n. 5508 del 12/12/2018) prevede che sia consentita la contemporanea iscrizione:

  • a un corso di aggiornamento e formazione professionale e a un corso di studio universitario di I e II livello
    (laurea, laurea magistrale, laurea magistrale a ciclo unico), a un Master, a una Scuola di specializzazione, al
    percorso formativo per il conseguimento dei 24 CFU ai sensi del DM 616/2017;
  • a più corsi di perfezionamento o a più corsi di aggiornamento e formazione professionale entro il limite
    complessivo di 30 CFU per anno accademico;
  • a un corso di perfezionamento o a un corso di aggiornamento e formazione professionale e a singoli
    insegnamenti o singoli moduli di master entro il limite complessivo di 30 CFU per anno accademico;


Per richieste di supporto invia una email all'indirizzo formazioneinsegnanti.piemonte@unito.it

Ultimo aggiornamento: 10/06/2021 13:01
Location: https://www.tfa-piemonte.unito.it/robots.html
Non cliccare qui!